Proporre una serie di riflessioni non convenzionali sulle tematiche del lavoro, con lo sguardo rivolto al futuro e ai prossimi mutamenti che ci attendono. È questo l’intento de “Il futuro al lavoro. L’Italia al tempo dello smart working tra conservatori, vittime e innovatori” scritto da Gianluca Spolverato e edito da GueriniNext.

Il volume è disponibile sullo store di Guerini e su Amazon.

In questo video Gianluca Spolverato spiega i punti chiave del libro.

La scheda

L’Italia è una Repubblica fondata sul diritto del lavoro. Un diritto sfuggente, frutto di prassi territoriali, di un lungo susseguirsi di leggi e provvedimenti, di un affastellarsi di norme interpretative. Le vecchie categorie che lo definivano – impresa e imprenditore, lavoro e lavoratore, dipendenza, contratto, ammortizzatore sociale – sono saltate, ma i più sembrano non averci fatto caso.

…Continua a leggere…