Programma

Cassa Covid 19 per il 2021, agevolazioni, ristori, aiuti alle imprese. Tutte le novità.

Le limitazioni alle attività e al lavoro continuano e c’è bisogno di nuove misure di sostegno per le imprese e il lavoro. In attesa del nuovo Decreto Ristori, tre i temi che toccheremo: la nuova Cassa Covid, il tetto alle agevolazioni e agli sgravi per le grandi aziende, e i nuovi termini per versamenti e cartelle fiscali.

Con il messaggio 406/202, l’INPS ha comunicato che sono state messe a punto le procedure informatiche che aziende e consulenti devono utilizzare per trasmettere le domande di accesso ai trattamenti di integrazione salariale. Cambia la causale, che va indicata nelle domande: COVID 19 L. 178/20.

 

Si tratta delle nuove 12 settimane di cassa previste dalla legge di stabilità. Sale da 800 mila euro a 1,8 milioni di euro il limite agli aiuti per la generalità delle imprese.

Prorogati anche i termini del temporary framework: non terminerà più il 30 giugno, ma il 31 dicembre. Prolungato al 28 febbraio lo stop all’invio dei 50 milioni di cartelle fiscali, pignoramenti, e avvisi fermati fin qui dalle norme emergenziali.

Di tutto questo parliamo nel corso del webinar di martedì 9 febbraio, dalle 15.00 alle 16.00.  con Valentina Fabbruzzo e Enrico Cavinato.