Programma

Congedi parentali: più spazio ai padri e maggiori tutele ai lavoratori e alle lavoratrici.

Con il d.lgs 105/2022, è stata data attuazione alla Direttiva Ue 1158 del 2019 e sono state introdotte alcune rilevanti novità volte a diffondere più efficaci misure di conciliazione vita-lavoro in favore della genitorialità e a rafforzare la struttura delle tutele già esistenti, riscrivendo di fatto le regole dei congedi parentali. La prima novità sostanziale è che i padri lavoratori acquistano a regime un “loro” autonomo congedo obbligatorio che gli garantisce alcune tutele e promuove l'equa ripartizione delle responsabilità di assistenza tra uomini e donne. La direttiva inoltre stabilisce prescrizioni relative al congedo parentale, al congedo per i prestatori di assistenza, a modalità di lavoro flessibili per i lavoratori caregiver e introduce nuove regole anche per il diritto all'indennità di maternità in favore delle lavoratrici autonome e delle libere professioniste. 

Quali misure impatteranno maggiormente sulle aziende in termini di gestione ordinaria dei propri lavoratori? Come cambiano i congedi dei genitori? Quali tutele per i lavoratori e le lavoratrici autonome? 

 

Queste sono solo alcune delle domande a cui daremo risposta nel webinar di mercoledì 28 settembre, dalle 15 alle 16, insieme a Valentina Fabbruzzo, Consulente del Lavoro di WI LEGAL. 

Relatore: Valentina Fabbruzzo - Consulente del Lavoro