Programma

Corporate Wellbeing e innovazione organizzativa: azioni e strumenti per lavorare e stare meglio.

Come confermato dall’ILO, l'Organizzazione Internazionale del Lavoro, c’è un legame diretto tra la produttività e il wellbeing dei lavoratori. La lontananza obbligata dall’ufficio anche dopo la pandemia, con le nuove modalità di lavoro ibrido, ha in molti casi provocato nei lavoratori senso di isolamento, con conseguenze negative sul senso di appartenenza all’organizzazione e sul benessere personale ed organizzativo. Il livello di engagement dei collaboratori - rivela la ricerca dell’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano - si è così ridotto di oltre 10 punti percentuali (dal 76% al 64%). Per questo più di un'azienda su due sta adesso correndo ai ripari e modificando le proprie strategie di welfare aziendale e investendo - anche a causa della pandemia - in programmi di corporate wellbeing dedicati ai propri collaboratori. 

 

Questo webinar rappresenta un momento di approfondimento sulla tematica del corporate wellbeing per delineare uno scenario e confrontarsi sulle leve per nuovi modelli organizzativi che mettono le persone al centro, nella loro dimensione integrale (professionale e privata).

 

Ne parliamo con Anna Zattoni – Presidente di Jointly e Valentina Fabbruzzo – Consulente del Lavoro WI LEGAL.

Relatore: Valentina Fabbruzzo - Consulente del Lavoro